Articoli

2,6 miliardi di euro di investimenti nell’idrico veneto dal Recovery Fund

Priorità e interventi strategici al centro dell’incontro tra la Commissione Ambiente della Camera e i rappresentanti dei gestori idrici pubblici veneti

Gestori idrici veneti insieme per cercare i migliori contatori smart

Una gara da oltre un milione e mezzo di euro, per l’acquisto congiunto di contatori smart. L’ha lanciata Viveracqua: obiettivo, dotarsi dei migliori contatori intelligenti, con sistema di telelettura, per soppiantare la lettura manuale dei contatori idrici.

Viveracqua, aggiudicata la gara energia per 700 milioni di euro

I gestori idrici pubblici del Veneto insieme per acquistare energia elettrica al prezzo più vantaggioso e ottenere importanti risparmi a vantaggio degli utenti.

Infrastrutture: Viveracqua Hydrobond 2020, conclusa la terza emissione per 248 milioni di euro

L’operazione, arricchita dal contributo di investitori di mercato, contribuirà a finanziare investimenti per 700 milioni di euro in 4 anni nelle infrastrutture del servizio idrico veneto

Recovery fund, le priorità dei gestori idrici veneti

Le ha illustrate, nel corso dell’audizione alla Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei Deputati, Monica Manto, presidente di Viveracqua

Emergenza Vaia, 26,7 milioni di euro di lavori dei gestori Viveracqua

Al lavoro per supportare i territori più colpiti anche cinque gestori idrici esterni alla provincia di Belluno.

Gestori idrici veneti, in un video le regole anti-contagio

Lavoratori e cantieri in sicurezza per le aziende del consorzio Viveracqua. Già riavviate appalti per oltre 294 milioni di euro

187 milioni di euro di investimenti sul territorio nel 2018 per i 12 gestori di Viveracqua

Con 360 milioni di metri cubi di acqua erogata al servizio di 4,8 milioni di abitanti in Veneto e Friuli-Venezia Giulia.

Oggi a Venezia il primo giorno del corso di formazione per Team Leader di PSA

L’obiettivo è tutelare la qualità delle acque attraverso la prevenzione dei fenomeni di rischio

Al via il 23 settembre a Venezia il corso per formare i “guardiani” degli acquedotti del Veneto

Quattro giorni di lezioni ed esercitazioni per i tecnici che realizzeranno i Piani di Sicurezza dell’Acqua degli oltre 200 sistemi acquedottistici del territorio.
Skip to content