Concorso #ACQUAPROTAGONISTA, grande successo per l'iniziativa con quasi 400 partecipanti

A Matteo Bortot il primo premio di mille euro per la foto “Ammirando il lavoro dell'acqua negli abissi della montagna”. La premiazione domenica 24 marzo ad Este.



 

Concorso #ACQUAPROTAGONISTA, a Matteo Bortot il primo premio di mille euro per la foto “Ammirando il lavoro dell'acqua negli abissi della montagna”
Grande successo per l’iniziativa di Viveracqua che ha registrato quasi 400 partecipanti. La premiazione domenica 24 marzo ad Este.

Grande successo per la seconda edizione del concorso fotografico #ACQUAPROTAGONISTA sul tema “La nostra acqua”, promosso dai 12 gestori pubblici del servizio idrico integrato del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia riuniti nel consorzio Viveracqua.

Entro la scadenza dell’8 marzo sono stati 390 i fotografi che hanno inviato i loro scatti; la giuria ha selezionato 37 foto finaliste, decretando i tre vincitori dei premi e quattro menzioni d’onore.

“Sono particolarmente soddisfatto del successo dell’iniziativa - commenta il presidente di Viveracqua, Fabio Trolese -. Utilizzeremo i migliori scatti per le nostra campagna di informazione e sensibilizzazione: queste foto diventeranno una testimonianza diretta dell’importanza dell’acqua nella vita quotidiana di tutti noi”.

Al primo posto (premio di 1.000 euro) si è classificato Matteo Bortot (Mel - Borgo Valbelluna - BL) con la foto “Ammirando il lavoro dell'acqua negli abissi della montagna”; al secondo posto (premio di 600 euro) Lisa Masiero (Salzano - VE) con la foto “Giocando con l’acqua” e al terzo (premio di 400 euro) Alessandro Casagrande (Mestre - VE) con la foto “L’ultima goccia”.

Menzioni d’onore per Elisabetta Bozzetto (Oderzo - TV) con la foto “Magie dell’acqua”, Diego Carlesso (Sommacampagna - VR) con la foto “Chi conosce l'importanza dell'acqua meglio di un pescatore?”, Alessandro Cirella (Zero Branco - TV) con la foto “Dissetiamo il futuro” ed Elia Zampolli (Rovigo) con la foto “Fiume a passo d’uomo”.

A decretare la classifica finale, la giuria composta da Andrea Vignaduzzo, presidente di Livenza Tagliamento Acque; Andrea Pattaro, fotografo professionista e consigliere del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti; Nicola Rezzara, responsabile ufficio stampa e comunicazione di Viveracqua e dai responsabili per il progetto Emiliano Teso (Livenza Tagliamento Acque e Viviana Basso (Alto Trevigiano Servizi).

La premiazione del concorso sarà domenica 24 marzo alle 12.30 ad Este in piazza Maggiore nell’ambito della manifestazione “Acqua in Festa” promossa da acquevenete.

A questo link è possibile vedere le foto premiate, le menzioni d’onore e tutte le finaliste:
http//www.viveracqua.it/acquaprotagonista2019-i-vincitori.asp

Queste le motivazioni della giuria:

PRIMO POSTO - MATTEO BORTOT
Per la qualità tecnica raggiunta nonostante la difficoltà di realizzazione dovuta all’ambientazione malagevole, per il significato dell’immagine che offre una rappresentazione suggestiva del rapporto fra uomo e natura suggerendo un legame quasi empatico, per l’equilibrio di chiari e scuri ottenuto valorizzando la luce e le ombre, per la centralità dell’acqua che risulta protagonista assoluta di una composizione in grado di suscitare emozioni profonde.

SECONDO POSTO - LISA MASIERO
Per la qualità tecnica che ha permesso di valorizzare l’elemento acqua bloccato nel suo movimento in aria, per la simpatia trasmessa attraverso un’immagine che mostra il rapporto giocoso tra il bambino e l’acqua, per l’equilibrio della composizione nel rapporto fra il nero e gli elementi presenti in grado di delineare geometrie sorprendenti.

TERZO POSTO - ALESSANDRO CASAGRANDE
Per la difficoltà tecnica che non ha impedito di cristallizzare un’immagine suggestiva, per il messaggio forte e profondo che comunica immediatamente l’importanza della risorsa acqua, preziosa in ogni singola goccia, per l’equilibrio dei colori e degli elementi nello spazio.

MENZIONI D’ONORE

DIEGO CARLESSO
Uno scatto che mostra grande rapidità di esecuzione da parte del fotografo, valorizzando l’importanza della natura nell’elemento acqua.

ALESSANDRO CIRELLA
Per l’immagine originale, la composizione equilibrata e luminosa, la simpatia immediata che la fotografia ispira, la semplicità ed essenzialità del messaggio.

ELISABETTA BOZZETTO
La foto denota grande attenzione nella scelta del luogo e del momento per l’esecuzione dello scatto, mostrando ottima tecnica; il risultato è di grande equilibrio degli elementi nell’inquadratura.

ELIA ZAMPOLLI
Perché l’immagine rappresenta molto bene la centralità dell’acqua nella nostra vita di tutti i giorni, anche se camminiamo distrattamente per la città, senza rendercene conto.









 


torna all'elenco delle news

Contattaci

Scopri come contattarci e come raggiungere la nostra sede.

Leggi tutto